L’opera “Leggenda” a Berlino

© Dieter Erhard

Luminosissime sculture realizzate con materiali riciclati

Uniche e splendenti: l’artista Dieter Erhard pratica l’upcycling riutilizzando migliaia di frammenti di PLEXIGLAS® fluorescente. Le persone di tutto il mondo rimangono colpite dall’affascinante intensità luminosa delle sue sculture.

Le colorate opere d’arte di Dieter Erhard da Erlangen sono famose: già nel 2016 è stato possibile ammirare “Una balena per i bambini” nello stagno del palazzo Bellevue in occasione della festa estiva del presidente della Repubblica Federale Tedesca Joachim Gauck. Anche la più recente “Leggenda”, un aereo luminoso realizzato in omaggio all’aviatrice americana Amelia Earhart, ha già incantato il pubblico di diversi festival delle luci.

Informazioni sull'artista: Dieter Erhard

È nato nel 1961 a Norimberga, ma si è trasferito a Erlangen quando era ancora un bambino. Ha studiato arte all’accademia Bellas Artes di San Miguel de Allende, in Messico e dal 1993 è un artista indipendente. Con molti dei suoi lavori sostiene progetti a favore dei bambini in Guatemala.

Splendente anche senza elettricità

La passione di Dieter Erhard per il PLEXIGLAS® fluorescente è nata tanti anni fa in Guatemala. Durante un workshop, una delle partecipanti realizzò un magnifico angelo luminoso con il calcestruzzo e questa variante del vetro acrilico di marca, a cui vengono aggiunti pregiati coloranti fluorescenti. Lo affascinò subito il fatto che il materiale risplendeva, sebbene fuori fosse nuvoloso.

 

Vuole restare sempre aggiornato? Allora si iscriva alla nostra newsletter di PLEXIGLAS®!

Singoli pezzi di PLEXIGLAS® fluorescente su acciaio inox

Un’attrazione colorata – comprare il PLEXIGLAS®

Grazie a pregiati coloranti fluorescenti, il PLEXIGLAS® fluorescente risplende anche al calar del sole, senza alcun bisogno della luce elettrica. L’ottima conduttività luminosa fa sì che si creino effetti di auto-illuminazione lungo i bordi e le fresature. Inoltre, il PLEXIGLAS® fluorescente è un materiale molto facile da lavorare. Clicchi qui per comprare PLEXIGLAS® fluorescente.

© Dieter Erhard

Rientrato in Germania, Erhard decise che voleva assolutamente lavorare con questo materiale. Trovò quello che gli serviva presso l’azienda axis GmbH & Co. KG, un produttore di materie plastiche con sede a Norimberga. Ormai sono più di dieci anni che l’artista utilizza questo materiale versatile e facile da lavorare per i suoi progetti. “Il PLEXIGLAS® fluorescente conferisce ai miei lavori un effetto incredibilmente positivo. Illuminando di notte le sculture con delle lampade UV, queste risplendono come degli angeli”, afferma Erhard con entusiasmo.

Vuole restare sempre aggiornato? Allora si iscriva alla nostra newsletter di PLEXIGLAS®!

Creare qualcosa di nuovo assemblando qualcosa che già esiste

Nei suoi progetti l’artista utilizza in primo luogo i resti della lavorazione dei “Cazador del sol”, i famosi collettori del sole dalla forma rotonda, che l’azienda axis produce in serie per l’artista René Hildebrand. “Utilizzando questi pezzi intermedi, ovvero un prodotto di scarto, pratico il cosiddetto upcycling”, spiega Erhard. L’artista realizza dei fori nei pezzi triangolari o quadrati di PLEXIGLAS® fluorescente e li infila poi uno dopo l’altro su barre di acciaio inox. O meglio, lo fa fare ai volontari che recluta per assisterlo nella creazione delle sue colorate opere d’arte. Dopotutto, le tante migliaia di frammenti di PLEXIGLAS® (circa 20.000 per la balena lunga otto metri) devono essere infilati sulle barre di acciaio con altrettanti distanziatori.

Per realizzare la scultura “Una balena per i bambini”, Erhard ha convinto il direttore del carcere di Erlangen a lasciare che i prigionieri lo aiutassero con il suo progetto. Per la scultura “Leggenda”, omaggio all’aviatrice americana Amelia Earhart, ha ricevuto il supporto di 200 bambini della scuola elementare di Bubenreuth (in Baviera). Con l’aiuto di Erhard, gli assistenti hanno adornato le barre di acciaio inox con pezzetti di vetro acrilico trasparente di colore rosso, verde e arancione. “Finora ha sempre funzionato alla grande”, spiega Erhard. I bambini sono stati, inoltre, immortalati nell’aereo, in quanto i loro nomi sono stati incisi nei frammenti di PLEXIGLAS®.

Vuole restare sempre aggiornato? Allora si iscriva alla nostra newsletter di PLEXIGLAS®!

Ottimo da lavorare

Per realizzare “Leggenda”, si è fatto uso di un’ulteriore caratteristica del PLEXIGLAS® fluorescente: la buona capacità di lavorazione. Il vetro acrilico di marca non è solo facilissimo da forare o fresare, è anche semplice da lavorare al laser. Nel modello del Lockheed Electra ricostruito da Erhard (l’artista ha modificato leggermente la cabina di pilotaggio), l’osservatore può scorgere l’immagine di Amelia Earhart. Il suo viso è stato inciso con il laser dall’azienda axis. Felix Szak, membro della direzione dell’azienda axis, ne spiega il principio: “Scomponiamo l’immagine in varie tonalità di grigio. A seconda dell’intensità del colore, il laser incide il materiale in maniera maggiore o minore. Ne risulta un’immagine con diverse gradazioni di luminosità e tantissimi toni cangianti. Grazie alla lavorazione al laser con diversa intensità, si crea un’immagine chiaramente riconoscibile”. La luce intensifica ulteriormente il tutto, dando vita ad affascinanti immagini luminose: il PLEXIGLAS® fluorescente assorbe, infatti, la luce sulla sua superficie piatta e la trasmette convogliandola sui bordi e le incisioni. Ne risulta un forte effetto luminoso.

Vuole restare sempre aggiornato? Allora si iscriva alla nostra newsletter di PLEXIGLAS®!

Un’intensità luminosa che dura nel tempo

Purtroppo abbiamo constatato che nei prodotti della concorrenza i colori sbiadiscono, riducendo così l’effetto colorato.

Felix Szak
direttore dell'azienda axis GmbH & Co. KG

La particolare luminosità delle sculture che Erhard realizza con l’upcycling rimane invariata nel tempo: il PLEXIGLAS® fluorescente non sbiadisce nonostante l’esposizione alla luce ultravioletta, conservando a lungo i suoi effetti carichi di colore. “Abbiamo purtroppo constatato che nei prodotti della concorrenza i colori sbiadiscono, riducendo così l’effetto colorato”, afferma Szak. “La longevità del materiale svolge un ruolo fondamentale nel caso di sculture all’aperto”, sottolinea anche Erhard. Dopotutto devono incantare il pubblico di tutti i luoghi in cui vengono esposte, come l’aereo luminoso “Leggenda” ha già fatto a Berlino e Kronach nel 2019.

Vuole restare sempre aggiornato? Allora si iscriva alla nostra newsletter di PLEXIGLAS®!

Un aereo luminoso

Un nome come fonte di ispirazione

Ma com’è venuta a Erhard l’idea di un aereo luminoso come “Leggenda”? “Sono spesso negli Stati Uniti. Quando mi presento per nome, Dieter Erhard, molte persone mi chiedono sempre di Amelia Earhart. L’aviatrice, che è stata la prima donna ad attraversare l’Atlantico a bordo di un aereo, è molto famosa negli Stati Uniti e questo fatto mi perseguita ormai da vent’anni. Una ragione sufficiente per interessarmi più da vicino all’aviatrice Amelia Earhart”, racconta Erhard.

© Dieter Erhard