Skatepark a Karlsruhe

© Osram

Una buona visuale per prestazioni eccellenti

I fluter superperformanti di Siteco, affiliata Osram, illuminano con l’aiuto di strumenti di illuminazione in PLEXIGLAS® gli impianti sportivi in modo efficace, sia che si tratti di palestre d’arrampicata, piste da sci, piscine o piste da ghiaccio.

Gli sportivi, quando arrampicano, sciano, nuotano o vanno sullo skateboard hanno bisogno di una buona illuminazione non solo quando fanno gare o in condizioni di oscurità. Piccole asperità del terreno, in presenza di una cattiva illuminazione, possono trasformarsi in ostacoli pericolosi o far cadere.

“Gli impianti sportivi, pertanto, devono essere illuminati senza zone d’ombra, e la luce non deve né vacillare né abbagliare”, afferma il Dipl.- Ing. Frank Wieland Roedel, Head of Sport Area Lighting di Siteco. ”L’efficienza energetica della illuminotecnica, come per tutte le grandi superfici, assume anche per gli impianti sportivi un ruolo significativo.”

Illuminare in modo uniforme e a risparmio energetico una grande superficie è tuttavia un compito difficile, per il quale possono essere utilizzati differenti approcci risolutivi: seconda della situazione i fluter possono essere distribuiti sulla superficie o, alternativamente, circondarla. “Ciò dipende sempre dalle condizioni locali: per un campo da calcio non è ovviamente possibile pensare di distribuire i fluter sulla sua superficie”, afferma Roedel. I dispositivi di illuminazione devono essere distribuiti intorno al posto da illuminare. “A seconda delle condizioni sul posto scegliamo la tecnica di illuminazione adatta”, spiega l’esperto di illuminazione. Negli impianti sportivi viene spersso utilizzato il sistema di flute Floodlight 20 LED dell’affiliata della Osram.

Floodlight 20 LED

Floodlight 20 LED

La famiglia Floodlight 20 LED (micro, mini, midi, maxi) rende possibile l’illuminazione omogenea di eventi sportivi e superfici con maggiore efficienza e, contemporaneamente, rispetta le massime esigenze in fatto di funzionalità, design e bisogni individuali. Gli strumenti ottici in PLEXIGLAS® consentono di ottenere una distribuzione della luce che si adatta alle differenti esigenze.

© Osram

Distribuzione asimmetrica della luce

Questo sistema, premiato nel 2015 con l’iF DESIGN AWARD, non è solamente estremamente performante, ma si caratterizza anche per l’elevata flessibilità, poiché può essere dotato di 15 sistemi differenti di lenti per LED adattati tra loro. “Possiamo, in questo modo, ottenere per geometrie applicative definite sempre il miglior risultato di illuminazione: per parcheggi, grandi aree destinate alla logistica, strade o, appunto, impianti sportivi”, afferma Roedel. Nei campi da calcio, ad esempio, sono utilizzati fluter asimmetrici che, dal punto di vista tecnologico, rappresentano una piccola opera d’arte: “Occorrono LED molto buoni ed ottimi materiali ottici dal design perfetto”, spiega Roedel.

Elevata precisione nella riproduzione

Per la suddivisione dell’illuminazione dei differenti sistemi di lenti per LED sono approntati strumenti ottici particolari in PLEXIGLAS®, sviluppati dalla stessa Siteco con procedure di stampaggio a iniezione. Il polimetacrilato di metile (PMMA) di Röhm trasmette molto bene la luce e rende possibile, grazie alla sue ottime qualità di fluidità, una elevata precisione nella riproduzione delle lenti. “Il PLEXIGLAS® viene molto apprezzato nella produzione di strumenti ottici grazie alla sua resistenza rispetto agli influssi ambientali. Umidità, irradiazioni solari e freddo riducono di poco le caratteristiche del materiale, anche in periodi di tempo molto lunghi. Ciò consente di mantenere costante ed elevata le qualità di illuminazione delle lampade per molti anni”, afferma René Kogler, product manager di Röhm. Il materiale, in questo modo, si adatta perfettamente alle differenti condizioni ambientali degli impianti sportivi, in caso di climi secchi – come nelle palestre d’arrampicata -, freddi – piste da sci -, soleggiati – skatepark – o umidi, come nelle piscine.

Illuminazione efficiente delle superfici

La tecnica a LED, inoltre, convince per il ridotto consumo energetico. “Si tratta, per le grandi superfici, di un argomento assolutamente fondamentale, poiché attualmente molti impianti sportivi stanno sostituendo i dispositivi di illuminazione”, afferma l’esperto di illuminazione Rödel. Il sistema di fluter Floodlight 20 LED consente pertanto, spesso, non solo un’illuminazione più efficiente ed omogenea rispetto al precedente, ma riduce inoltre il cosiddetto inquinamento luminoso sopra l’impianto sportivo. Una illuminazione che, grazie alla qualità ottica e alla resistenza alle intemperie del PLEXIGLAS®, rende possibile la creazione di condizioni competitive ideali e massime prestazioni sugli impianti sportivi, rispettando inoltre l’ambiente.

Per la sanificazione di uno skatepark a Karlsruhe i progettisti cercavano una soluzione di illuminazione efficiente dal punto di vista energetico per tutta l’area. / Youtube/Osram.