Die Marke PLEXIGLAS® feiert Geburtstag.

© Röhm GmbH

Un marchio che ispira ormai da 85 anni

Il PLEXIGLAS® ispira fin dalla sua prima applicazione, perché, grazie alle sue molteplici proprietà e alle sue funzioni intelligenti, il vetro acrilico di marca è il materiale di prima scelta per design creativi e progetti innovativi.

Se non fosse stato per un caso fortuito, forse non sarebbero mai esistite le molteplici idee offerte dal PLEXIGLAS®. Negli anni Trenta i chimici dell'azienda Röhm & Haas compirono alcune ricerche per creare una specie di gomma trasparente. Un giorno lasciarono la massa di un esperimento sul davanzale di una finestra. Il giorno seguente, con loro grande stupore, gli scienziati si trovarono davanti non a una gomma, bensì a un nuovo tipo di materia plastica: il vetro acrilico, ovvero, con designazione chimica corretta, il polimetilmetacrilato (in breve PMMA). Il nuovo materiale venne chiamato "PLEXIGLAS" e fu registrato come marchio il 9 agosto 1933.

Da Darmstadt in tutto il mondo

85 anni dopo le applicazioni creative del PLEXIGLAS® si trovano praticamente ovunque: a casa o al lavoro, nei negozi o nei ristoranti, su automobili o edifici. Questa materia plastica, infatti, non è interessante solo per i fabbricanti di numerosi prodotti, bensì da moltissimo tempo è anche fonte di spunti per nuove idee e creazioni.  Il marchio è stato presente fin dall’inizio in molti campi di applicazione, aprendo nuove strade.  Già negli anni Cinquanta, ad esempio, il PLEXIGLAS® era simbolo di un’innovativa estetica del design, come nel caso della leggendaria combinazione di radio e giradischi del Phonosuper SK 4, che venne ribattezzato colloquialmente con il nome emblematico di “feretro di Biancaneve” per la copertura in PLEXIGLAS®, che costituì all’epoca una vera e propria sensazione. Il vetro acrilico di marca creò poi nuovi standard architettonici, ad esempio con la costruzione del tetto dello Stadio Olimpico di Monaco di Baviera all’inizio degli anni Settanta: il famoso tetto a padiglione è costituito da lastre in PLEXIGLAS®. Oggigiorno il PLEXIGLAS® contribuisce, tra l’altro, al progressivo assottigliamento di smartphone e simili e conferisce un aspetto pregiato a finestre, porte e persino agli elettrodomestici.

Il materiale del futuro

Questi sono solo alcuni esempi di creazioni stimolate, accompagnate o promosse dal PLEXIGLAS®. Questo prodotto di marca deve il suo successo alle sue proprietà del tutto speciali: il PLEXIGLAS® è disponibile in molti colori e superfici diverse, è modellabile e può essere tagliato su misura. Inoltre, il vetro acrilico di marca è resistente ai raggi UV, fotoconduttivo e facile da pulire. Il PLEXIGLAS® segue un processo di continua evoluzione, i cui nuovi prodotti sono fonte di continua ispirazione, a volte molto distanti dagli esordi del materiale. Il PLEXIGLAS® LED ne è un buon esempio. Questo prodotto è stato sviluppato agli inizi degli anni 2000 ed era particolarmente adatto agli allora innovativi diodi luminosi a risparmio energetico. Questi ultimi emettono un punto luce intenso e necessitano, quindi, di una copertura per convogliare la luce laddove deve effettivamente risplendere. I designer di lampade hanno ad esempio creato affascinanti luci di superficie dall’illuminazione omogenea grazie alle proprietà di conduzione luminosa del PLEXIGLAS® LED.

Un partner innovativo

Il PLEXIGLAS® è il prodotto originale. Lo abbiamo inventato noi e ci consideriamo partner di prima scelta per i nostri clienti che desiderano sviluppare qualcosa di nuovo.

Martin Krämer
direttore del settore aziendale Acrylic Products di Röhm

Proprio come i LED, nel frattempo esistono molte creazioni ancora impensabili 85 anni fa. Grazie alla forza dell’ispirazione e alle possibilità pressoché infinite offerte dal PLEXIGLAS® nascono così le applicazioni del futuro. Nel settore dell’aviazione, ad esempio, prossimamente i finestrini potranno essere molto più grandi, permettendo a tutti i passeggeri una chiara visuale sulle nuvole. “Ci vorrà ancora del tempo prima di arrivare all’aereo panoramico, ma ci consideriamo un partner innovativo per i nostri clienti e ci prepariamo fintanto già da adesso al trend di finestre più grandi”, sostiene Martin Krämer, direttore del settore aziendale Acrylic Products di Röhm, che produce pannelli, tubi e barre in PLEXIGLAS® ed è uno dei fabbricanti leader di materiali aeronautici. Da quest’anno, tale settore aziendale produce pertanto i formati più grandi al mondo del materiale necessario per la realizzazione delle finestre delle cabine. “Grazie al peso relativamente leggero e alla sua elevata resistenza alla rottura, il PLEXIGLAS® è ideale per il settore dell’aviazione“, prosegue Krämer. “I formati di maggiori dimensioni delle lastre offrono ai produttori possibilità di design del tutto nuove per la realizzazione delle finestre della cabina di pilotaggio e degli oblò degli aerei”.

Unire design e funzionalità

Il PLEXIGLAS® è da tempo un materiale che ispira i designer e si è affermato in vari campi di applicazione. In altri, invece, contribuisce alle innovazioni.

Siamak Djafarian
direttore del settore aziendale Molding Compounds di Röhm

Ci sono nuove possibilità di configurazione per i designer, ad esempio, anche nell’industria automobilistica, dove i motori a combustione interna vengono sostituiti da azionamenti elettrici. Pertanto, in futuro, i motori non necessiteranno più di una forte refrigerazione e una calandra di grandi dimensioni diventerà quindi superflua. Nell’emblematica parte frontale del veicolo si crea così uno spazio per altri elementi di design, come ad esempio grandi schermature. Tuttavia, i materiali di questo settore automobilistico devono poter resistere a forti sollecitazioni meccaniche, quali il pietrisco, e soddisfare gli standard di sicurezza.

Per questo campo di applicazione, Röhm ha dunque sviluppato una speciale massa di formatura in PLEXIGLAS®, che, oltre ad essere molto resistente, convince anche dal punto di vista estetico con la sua superficie lucida e nera intensa. “Si tratta di un esempio con cui il PLEXIGLAS® coniuga design e funzionalità, contribuendo alla realizzazione di innovazioni”, afferma Siamak Djafarian, direttore del settore aziendale Molding Compounds di Röhm, che produce le masse di formatura in PLEXIGLAS®. Pertanto, anche in futuro troveremo PLEXIGLAS® ovunque, un domani persino in altri creativi settori di applicazione, in cui i designer e gli ingegneri sfruttano le proprietà ispiratrici del vetro acrilico di marca per realizzare le loro idee.