Campionato di calcio della stagione 2014/15: Alex Meier della squadra Eintracht Frankfurt.

© gettyimages.de/Torsten Silz

Una vetrina illuminata per una divinità del calcio

PLEXIGLAS® mette in giusta luce gli oggetti da esposizione. Proprio come nel caso di un oggetto speciale, esposto nel museo del calcio della società Eintracht Frankfurt.

“Alex Meier, divinità del calcio!” – quando i fans della squadra del campionato di calcio tedesco Eintracht Frankfurt festeggiano il loro attaccante, il coro di voci echeggia per tutta la Commerzbank Arena. Meier è di gran lunga il loro miglior marcatore degli ultimi anni, proclamato addirittura capocannoniere del campionato di calcio nella stagione 2014/2015 – in testa a star mondiali quali Robert Lewandowksi, Arjen Robben e Pierre-Emerick Aubameyang. I trofei ricevuti dalla rivista calcistica Kicker risplendono ancora di più in una vetrina del tutto speciale.

Illuminazione piana

L’armadio vetrina è costituito da una stele a misura d’uomo, interrotta al centro da un elemento espositivo illuminato. La vetrina, di per sé un interessante oggetto espositivo, è stata realizzata dalla falegnameria Luther di Darmstadt. “Già molti anni fa ebbi l’idea di una speciale bacheca per raccogliere i trofei e ora ho avuto modo di realizzarla per la prima volta”, spiega l’appassionato di sport e mastro carpentiere Gerhard Luther.

La stella stessa è costituita da piastre in resopal, sulle quali Luther ha fresato, tramite una tecnica da lui realizzata, un rilievo del cannoniere. La presenza del rilievo sui quattro lati della stele produce un’immagine plastica del calciatore. L’elemento chiave dell’armadio vetrina è tuttavia l’oggetto espositivo centrale, illuminato dall’alto e dal basso. “La luce evidenzia l’oggetto esposto e rende l’intera vetrina un interessante richiamo visivo”, spiega Luther.

Diffusione omogenea della luce

“Per quest’effetto ottico abbiamo scelto, con PLEXIGLAS® Satinice, un materiale che rende possibile un’illuminazione il più uniforme possibile”, spiega Mathias Knuhr, occupatosi del progetto dalla concezione, alla progettazione, fino alla realizzazione finale, in qualità di direttore commerciale della falegnameria Luther. “Conoscevamo questo materiale già da numerosi altri progetti  e sapevamo pertanto che dispone di un’ottima proprietà di diffusione della luce, oltre a riprodurre perfettamente i colori.” Infatti, la piastra dello spessore di 10 mm in vetro acrilico di marca di Evonik di per sé è bianca e l’impressione cromatica si ottiene solo grazie alla retroilluminazione con una fascia di LED RVB. “Se il materiale non conducesse in modo omogeneo la luce dei LED, ne risulterebbero differenze di luminosità. Con PLEXIGLAS® tutto questo non è un problema, mentre ad esempio con il vetro float ciò non sarebbe possibile”, afferma Knuhr. Anche la divinità del calcio Alex Meier ha dichiarato il suo entusiasmo alla presentazione dell’armadio vetrina nel museo della squadra Eintracht Frankfurt: “È fatta benissimo ed è qualcosa di speciale. La vetrina è davvero bella e la sua illuminazione è fantastica.”