© Evonik/Fotografo Uwe Feuerbach

“Una spinta propulsiva per le innovazioni dell’industria aeronautica”

In futuro piastre in PLEXIGLAS® di maggiori dimensioni per i finestrini degli aerei potrebbero fornire ai passeggeri una panoramica migliore. Esse rendono inoltre più efficiente la produzione degli oblò tradizionali.

Evonik investe a Weiterstadt in un nuovo impianto di stiramento e lucidatura e a partire dal 2018 sarà in grado di fornire all'industria aeronautica piastre in PLEXIGLAS® di dimensioni notevolmente maggiori di quelle finora disponibili sul mercato. Martin Krämer, direttore del ramo aziendale Arcylic Products, del segmento Performance Materials, spiega in un'intervista quali possibilità offre quest'investimento.

PLEXIGLAS® decolla

Con i suoi materiali aeronautici PLEXIGLAS®, Evonik è da oltre 80 anni uno tra i principali produttori per questo campo di applicazione. Noti costruttori di aerei ricorrono già da tempo ai prodotti dell’azienda di Essen. PLEXIGLAS® viene utilizzato tradizionalmente per i finestrini di aerei di linea, per i parabrezza di aerei e di elicotteri per la sua qualità ottica elevata, per il peso limitato e per la buona capacità di lavorazione.

Evonik è già oggi uno dei produttori leader di materiali di volo. Quali obiettivi intende raggiungere con il nuovo stabilimento?

Martin Krämer: Lo stabilimento ci permette di investire in un mercato in crescita, con una gamma di prodotti altamente specializzati. Finora abbiamo fornito a tale scopo solo la materia prima per le piastre allungate. Il nuovo stabilimento ci permetterà di eseguire in loco anche il processo di stiramento e di lucidatura e di diventare così un fornitore a tutto tondo di piastre in PMMA colate e allungate per l’industria aeronautica. Questa misura consolida la nostra posizione di principale produttore di materie polimeriche e di prodotti intermedi. Per questo l’investimento ha costituito per noi il successivo passo logico, consentendoci di perseguire in modo coerente la strategia della nostra linea commerciale Acrylic Products – dopotutto l’industria aeronautica è caratterizzata da interessanti tassi di crescita.

Esistono tuttavia già altri fornitori di questi prodotti. Che cosa vi consente di offrire in più, rispetto agli altri, il nuovo stabilimento?

Krämer: Da un lato un’elevata sicurezza delle forniture. Nel settore esiste attualmente una crescente domanda di piastre in PMMA allungate, ma ci si trova di fronte a capacità limitate di mercato da parte dei fornitori. Grazie al nuovo stabilimento di produzione, alla nostra esperienza pluriennale in questo settore di applicazione e al nostro speciale know-how in materia di PLEXIGLAS®, possiamo sostenere la crescita dei nostri clienti in cooperazione con loro e promuovere innovazioni nell’ambito dell’industria aeronautica. Finora, quando si trattava di pannelli di grandi dimensioni, il settore esauriva presto le sue potenzialità.

PLEXIGLAS® allungato

I materiali impiegati nel settore aeronautico sono soggetti a sollecitazioni estreme. Per i finestrini di aerei ed elicotteri viene pertanto impiegato uno speciale tipo di PLEXIGLAS®. In parole povere si tratta di piastre certificate di PLEXIGLAS® colato, che vengono poi allungate, o come dicono gli esperti del settore “stirate” tramite un processo laborioso e molto complesso. Il vantaggio di piastre in PMMA allungate è che presentano una migliorata resistenza all´impatto e una maggiore stabilità chimica.

Attualmente le piastre PMMA esistono nel settore solo nella dimensione massima di 2,5 x 2,5 metri.

Krämer: È vero. Per gli aerei passeggeri, da tali piastre vengono tagliati diversi finestrini. Tuttavia, esse sono troppo piccole per costruire grandi finestre panoramiche o complessi parabrezza di cabina da un unico pezzo. A partire dal 2018 potremo di fornire ai nostri clienti le piastre di maggiori dimensioni al mondo – in un formato che misura fino a 3,7 x 5,4 metri.  Quest’audacia nel portare avanti la nostra ricerca costituisce un’importante premessa per la costruzione di aerei panoramici.  Si tratta di un progresso sostanziale e di un buon esempio di come, grazie alla passione per i nostri prodotti, diamo espressione concreta alla nostra visione “Evolution in Acrylics is our Passion”.

Quale vantaggio ne traggono i vostri clienti?

Krämer: La tendenza è rivolta molto chiaramente a oblò di maggiori dimensioni nei velivoli commerciali. I nostri nuovi formati rendono possibili per la prima volta pannelli di grandi dimensioni per le finestre degli aerei. Naturalmente i nuovi formati rendono possibili anche design di maggiori dimensioni per calotte e parabrezza. In tal modo contribuiamo inoltre a rendere più efficiente la lavorazione dei nostri clienti.

Ottime da lavorare

Le piastre allungate in PLEXIGLAS® saranno particolarmente uniformi. Gli esperti parlano di una tolleranza di spessore notevolmente migliorata. Questo valore indica l’oscillazione dello spessore del materiale entro un valore soglia desiderato. Minori sono le oscillazioni e più costante è il valore, più uniformi saranno le proprietà tecniche del materiale e più facile sarà la sua lavorazione.

In che modo?

I produttori dei convenzionali finestrini potranno infatti creare più finestrini da una singola piastra stirata rispetto a quanto avveniva finora. Si tratta di un vero vantaggio per i nostri clienti e di conseguenza di un’utilità che siamo in grado di offrire oltre il prodotto vero e proprio, come i design di maggiori dimensioni per calotte e parabrezza.