© Otto-Vertrieb GmbH & Co.KG

Superfici pregiate per mobili e pareti

Non importa se venga usato per il fronte della cucina, la parete della doccia, la porta di una stanza o per mobili da designer – PLEXIGLAS® conferisce un look del tutto speciale alle finiture di interni e nella costruzione dei mobili.

I materiali sono versatili quasi quanto i design che permettono di realizzare. La scelta del materiale incide pertanto notevolmente sull'aspetto che avrà un oggetto. Le superfici lucide hanno ad esempio un effetto particolarmente pregiato, mentre le superfici vellutate sembrano calde e morbide. PLEXIGLAS®, vetro acrilico di marca di Evonik, offre con le sue molteplici varianti diversi tipi di superfici, svariati colori e inoltre il vantaggio della buona lavorabilità.

PLEXIGLAS® 360° alla Interzum 2017

" frameborder="0" allowfullscreen>

PLEXIGLAS® viene impiegato in diversi campi di design dei mobili e di rifiniture di interni, ad esempio come rivestimento di pareti o componente di singoli mobili. “A tale scopo sono disponibili diversi materiali della nostra famiglia di prodotti PLEXIGLAS®”, spiega Lisa Langel, responsabile del segmento mobili presso PLEXIGLAS®. I designer, infatti, hanno diverse aspettative in merito al materiale.

Fronti di cucina dall'aspetto lucido

Nelle cucine, ad esempio, negli ultimi anni le superfici lucide erano particolarmente apprezzate. Tuttavia, esse non devono avere solamente un bell’aspetto, ma essere al tempo stesso robuste e facili da pulire. “Per i fronti lucidi dei mobili viene utilizzato volentieri il nostro PLEXIGLAS® Optical HC ”, spiega Langel. Il materiale trasparente coniuga, grazie al rivestimento antigraffio, l’aspetto pregiato alla massima robustezza.

Un’alternativa altrettanto lucida per i fronti dei mobili è PLEXIGLAS® Hi-Gloss, utilizzato spesso anche nelle cucine al posto di una superficie piastrellata. Il vetro acrilico trasparente crea un particolare effetto di profondità. Per ottenere questo effetto, strati incolore di PLEXIGLAS® vengono saldati indissolubilmente con strati colorati in fase di produzione. Se l’effetto lucido è desiderato anche sui bordi dei fronti dei mobili oltre che sulla superficie, la scelta giusta è a sua volta il materiale colorato PARAPAN®.

Come risanare facilmente il bagno

Le proprietà di PLEXIGLAS® Hi-Gloss e PLEXIGLAS® Optical HC vengono apprezzate non soltanto nelle cucine e per i fronti dei mobili. Nelle stanze da bagno, il materiale viene utilizzato come rivestimento per la parete o per la cabina doccia. Le piastre acriliche possono essere incollate direttamente sulla superficie piastrellata oppure montate su un sistema antistante a telaio. Il vantaggio: In questo modo è possibile risanare i bagni senza dover necessariamente eliminare a colpi di martello le piastrelle danneggiate o passate di moda. Si vengono inoltre a creare grandi superfici senza giunzioni: “Esse non sono solamente un bell’aspetto, ma anche facili da pulire”, spiega Langel. “Quale dei due materiali selezionare, dipende dopotutto anche dall’effetto ottico desiderato – monocolore dal nostro assortimento prodotti o stampato individualmente dal nostro partner commerciale.”

Aspetto lucido persino per le porte interne

Grazie alla possibilità di stampare il materiale, si ottengono possibilità di design pressoché illimitate – non soltanto per il bagno, ma anche per i mobili, la cucina e persino per le porte. Ad esempio un produttore lamina il materiale PLEXIGLAS® Optical HC con stampa cromatica su una base di legno, realizzando porte lucide e robuste.

Grazie a PLEXIGLAS® i sogni di design diventano realtà

Il vetro acrilico di marca di Evonik, però, offre molto più di una semplice finitura della superficie. PLEXIGLAS® Satinice, ad esempio, non è lucido, ma satinato. La superficie crea un effetto caldo e morbido, di conseguenza pregiato e di alta qualità. Inoltre PLEXIGLAS® Satinice è trasparente e rende possibile – illuminato o spento – un impressionante gioco di luci e di colori. “Come PLEXIGLAS®, in linea di principio può essere colorato a piacimento, è facilmente lavorabile, leggero e più resistente agli urti del vetro”, continua Langel. “Tutte queste proprietà contribuiscono a far sì che i designer possano realizzare i loro progetti ideali grazie a PLEXIGLAS®”.

Come trasformare le proprie idee in realtà

Questo tavolo da salotto è opera di un apprendista qualificato della falegnameria Luther di Darmstadt. Il tavolo doveva essere regolabile in altezza e illuminato. Inoltre, il materiale per la copertura della base doveva essere resistente alle sollecitazioni meccaniche, diffondere la luce in modo omogeneo ed essere facile da lavorare. Con PLEXIGLAS® Satinice, Marco Giebeler ha finito per trovare il materiale adatto.

© Schreinerei Luther