© Advanced Aquarium Technologies

Superare i limiti del design di acquari

Lastre giganti, tunnel spettacolari, cilindri enormi per raggiungere nuove dimensioni nella costruzione acquaristica. Il fornitore di sistemi per grandi acquari Advanced Aquarium Technologies coopera con PLEXIGLAS®.

A partire dall’inizio del 2017 Advanced Aquarium Technologies (AAT) realizzerà su un impianto ultramoderno di propria produzione a Guangdong, in Cina, lastre in PLEXIGLAS® per acquari. La particolarità: adesso è possibile costruire formati più grandi di quanto sia stato possibile finora. Zac Gill, Business Development Manager, spiega in un’intervista perché la sua ditta intende superare i limiti nella costruzione di acquari.

AAT realizza già da molti anni progetti spettacolari per acquari in tutto il mondo.

Perché l’azienda ha ora deciso di attivarsi anche nel settore di produzione di lastre acriliche di grande formato?

Zac Gill: In tutti i progetti internazionali ai quali abbiamo partecipato negli ultimi anni, la lastra completamente in acrilico è stata sempre il fattore decisivo per il successo del progetto. Tali lastre vengono utilizzate normalmente per finestre panoramiche, cupole e tunnel. Negli ultimi anni, tuttavia, si sono verificati spesso dei ritardi nei grandi progetti di costruzione, poiché la produzione su scala mondiale di lastre acriliche pregiate di grandi dimensioni non poteva stare al passo con le richieste. Per tale ragione abbiamo voluto offrire ai nostri clienti la possibilità di gestire meglio i tempi del progetto e il processo di design. Inoltre il nostro obiettivo era di non essere più vincolati alle condizioni contrattuali di altri operatori sul mercato, che avevano definito da tempo l’offerta di lastre acriliche di grande formato.

Advanced Aquarium Technologies

Dalla sede centrale del Kunda Park, sull’australiana Sunshine Coast, l’azienda Advanced Aquarium Technologies (AAT) si è affermata come leader globale di mercato nel design, nella costruzione e nella messa in funzione di interessanti acquari pubblici di grandi dimensioni. PLEXIGLAS® viene prodotto con il brevetto di Evonik, proprietaria del marchio. Le vendite, la distribuzione e la fornitura avvengono mediante un nuovo reparto: AAT ACRYLICS. Per saperne di più: aatacrylics.com 

Perché ha scelto come partner PLEXIGLAS® e non un altro marchio di prodotti acrilici?

Zac Gill: Nel contesto dei nostri progetti passati abbiamo già lavorato con tutti i possibili fornitori presenti sul mercato. La qualità eccellente del prodotto è stata la ragione per cui abbiamo scelto più volte PLEXIGLAS®. In PLEXIGLAS® non vengono utilizzati collegamenti a rete, con il vantaggio di una maggiore trasparenza e di una migliore adesione. La formulazione si basa sul mero MMA – per questo non deve essere impiegata massa di formatura ed i blocchi incolore sono uniformi. La garanzia contro l’ingiallimento, poi, è leader di mercato.

Dopotutto il team di Evonik dispone di ampie conoscenze in questo settore ed è alla continua ricerca di nuove soluzioni. Si tratta del fondamento di una collaborazione molto produttiva, che offre un grande potenziale.

Nel nuovo stabilimento

John Langmead, CEO di ADVANCED AQUARIUM TECHNOLOGIES®, con il Dr. Gerd Jonas, direttore di progetto, e Wolfgang Stuber, manager di progetto presso Evonik Industries, nel nuovo stabilimento di produzione AAT di materiali acrili a Guangdong, in Cina. Lo stabilimento di 6.500 metri quadrati è stato incorporato nei locali già esistenti dell’azienda AAT, su una superficie di 30.000 metri quadrati complessivi. Poiché AAT è ora in grado di controllare tutti i processi produttivi da un’unica fonte, è possibile fornire acquari completi con lastre acriliche preinstallate. La prova di tenuta dell’acqua può quindi avvenire direttamente nello stabilimento.

© Advanced Aquarium Technologies

12 metri per 4: Nello stabilimento di produzione è possibile costruire lastre PLEXIGLAS® di formati più grandi di quanto sia stato possibile finora. Perché è necessario?

Desideriamo realmente ampliare i confini delle possibilità tecniche nel design degli acquari. Attualmente le dimensioni di un acquario dipendono dall’altezza della finestra panoramica principale. Le più grandi finestre di questo tipo hanno un’altezza di 8,3 metri. Se le lastre vengono incollate orizzontalmente le une alle altre, i cordoni di incollaggio sono molto evidenti. Per questa ragione abbiamo bisogno di formati di maggiori dimensioni. Finora i clienti si sono orientati prevalentemente all’offerta dei fornitori presenti sul mercato e meno alle possibilità tecniche effettivamente realizzabili nel settore. Le aziende degli operatori standard producono unicamente dimensioni standard, basate su limitazioni obsolete.

La produzione viene gestita dalla nuova unità AAT ACRYLICS, responsabile anche della fornitura di piastre e lastre su misura o standard in PLEXIGLAS®. Si tratta di una nuova unità nel settore della fornitura prodotti?

Assolutamente no. AAT ACRYLICS funge anche da punto di raccolta per designer, architetti e personale creativo dei settori più disparati, per riflettere insieme su nuove possibilità e impiegare nuove lastre, finestre, gallerie e cupole innovative in materiale acrilico di grande formato per grandi progetti. Per esperienza personale sappiamo che gli acquari più stupefacenti nascono dalla collaborazione di successo tra menti creative ed esperti tecnici.