Negozio bandiera SPAR a Budapest con tecnologia luminosa Zumtobel

© Zumtobel

Radiatori LED: per risparmiare energia e mettere in risalto

Nei supermercati, nei capannoni industriali e negli uffici di tutto il mondo il sistema a fascio luminoso TECTON di Zumtobel, con una combinazione di LED e PLEXIGLAS®, crea una piacevole illuminazione a risparmio energetico.

Ovunque sia necessario illuminare in modo duraturo grandi superfici, vale la pena un adeguamento dell'illuminazione LED a efficienza energetica. Nei supermercati, ad esempio, la luce deve non solo presentare in modo ottimale la merce durante tutto l'orario di apertura, ma creare al tempo stesso anche un ambiente piacevole, sull'intera superficie. L'illuminazione era pertanto considerato uno dei maggiori divoratori di energia nei supermercati. Per tale ragione, la catena austriaca di supermercati SPAR sta allestendo tutte le nuove filiali con lampade LED dell'azienda Zumtobel e convertendo le attuali sedi.

Ridurre il consumo energetico

In un supermercato, l’illuminazione occupa il terzo posto dopo la refrigerazione e il condizionamento dell’aria nella classifica dei divoratori di energia. Il sistema LED a fascio luminoso TECTON riduce di almeno il 40% il consumo energetico per tutta l’illuminazione artificiale di un supermercato di medie dimensioni rispetto ai tubi fluorescenti, fornendo al tempo stesso una migliore qualità luminosa.

Le lampade LED riducono il consumo energetico

“Nei supermercati l’ammortamento di efficienti lampade LED, rispetto alle lampade fluorescenti, si raggiunge spesso dopo un anno e mezzo”, afferma Dieter Safarik, Global Key Account Manager dell’azienda Zumtobel addetto ai supermercati. “Oggigiorno, pertanto, non ha più alcun senso rinunciare all’utilizzo dei LED.” Quando la catena SPAR decise di operare la conversione nel 2011, la situazione era ancora diversa. “I LED erano molto meno efficienti di quelli attuali. SPAR, tuttavia, volle assolutamente effettuare quest’investimento ecologico”, ricorda Safarik, che assiste da ben 30 anni questa catena di supermercati.

In questo periodo la tecnologia dell’illuminazione ha continuato a svilupparsi, dapprima con tubi fluorescenti più efficienti e di minori dimensioni, poi con i LED. Fino al 2010 anche Zumtobel ha utilizzato esclusivamente tubi fluorescenti per il sistema a fascio luminoso TECTON. “Tuttavia l’efficienza di questi dispositivi luminosi ad un certo punto era semplicemente esaurita”, spiega Safarik. Gli esperti di illuminazione austriaci hanno pertanto sviluppato in collaborazione con SPAR una variante LED per un sistema a fascio luminoso già collaudato.

Elevata trasmissione e buon controllo della luce

La sfida: era necessario trovare una soluzione per adattare la ripartizione della luce di LED ai particolari requisiti dei supermercati. Devono infatti essere Illuminati soprattutto gli scaffali, che occupano la gran parte della superficie di vendita. “Normalmente le nostre lampade LED si limitano ad illuminare il pavimento in modo possibilmente omogeneo”, spiega Safarik. I LED necessitano pertanto di un materiale in grado di deviare la luce permettendo un’illuminazione verticale, possibilmente omogenea e luminosa dell’intera mensola anteriore dello scaffale. Al tempo stesso sarebbe ideale evitare volutamente un’illuminazione intensa del pavimento, spesso sporco in caso di maltempo. Per soddisfare questi requisiti, Zumtobel ha scelto PLEXIGLAS®. Il vetro acrilico di marca di Evonik consente un’elevata trasmissione della luce, pari al 92%, ed è pertanto particolarmente adatto alle applicazioni luminose.

Solo con queste ottiche tecnologicamente sofisticate in PLEXIGLAS® i LED possono manifestare chiaramente i loro vantaggi.

Dieter Safarik
Global Key Account Manager dell'azienda Zumtobel addetto ai supermercati

Elevata precisione di immagine per le ottiche

Zumtobel lavora per TECTON diverse masse di formatura in PLEXIGLAS® in un processo di stampaggio ad iniezione trasformandole in copertine ottiche e in speciali ottiche per obiettivo. Nelle lenti, oltre alla buona fotoconduttività è importante anche l’elevata precisione di immagine del materiale. Solo in questo modo, infatti, è possibile produrre le lenti con strutture specifiche che rendono possibili diverse caratteristiche di irradiazione. Nel modello “Shelf Beam”, ad esempio, la ripartizione simmetrica della luce si incentra sulle superfici degli scaffali, illuminando meno intensamente i corridoi tra uno scaffale e l’altro. “Solo con queste ottiche tecnologicamente sofisticate in PLEXIGLAS® i LED possono manifestare chiaramente i loro vantaggi”, spiega Safarik.

Luce LED garante di freschezza

La luce delle moderne lampade LED è quasi priva della dannosa radiazione infrarossa e ultravioletta, che accelererebbe ad esempio il deperimento di frutta e verdura.

Soluzione di illuminazione ad efficienza energetica

Oltre all’efficienza energetica e all’emissione di luce elevata, i LED convincono per la lunga vita utile e per i bassi costi di manutenzione. “Installiamo il sistema LED a fascio luminoso TECTON dal 2010 – finora non è stato necessario sostituire alcun LED”, racconta Safarik. Nonostante il fatto che la vita utile teorica di 50.000 ore in alcuni casi sia stata già raggiunta. “Questo è un grande vantaggio dei LED: diversamente dai tubi fluorescenti, essi non collassano per surriscaldamento, ma si limitano semplicemente a diventare leggermente più scuri”, afferma Safarik. Anche PLEXIGLAS® offre, dopo questo lungo periodo, esattamente la stessa elevata trasmissione del primo giorno. Il materiale, infatti resta sempre trasparente e non ingiallisce. Nonostante ciò, ad un certo punto può valere la pena di convertire i vecchi sistemi LED: dopotutto questa tecnologia diventa sempre più efficiente. Safarik: “Questo sviluppo è tutt’altro che terminato.”