Controllo qualità del PLEXIGLAS® allungato

© Evonik

Video esplicativo: Come irrobustire gli oblò degli aerei

Fluttuazioni della pressione in cabina, burrasche, grandine – i materiali impiegati per gli aerei e gli elicotteri devono resistere a sollecitazioni estreme. Per tale motivo, per i finestrini viene impiegato uno speciale tipo di PLEXIGLAS®.

Si tratta di piastre certificate di PLEXIGLAS® colato, che vengono poi allungate, o come dicono gli esperti del settore “stirate” tramite un processo complesso. Questa piastra allungata di PLEXIGLAS® è pertanto molto più robusta e di conseguenza ideale per soddisfare i requisiti nel settore aeronautico. In considerazione della qualità ottica elevata e del peso ridotto del materiale, caratterizzato da una buona lavorabilità, l'industria aeronautica lo impiega da lungo tempo per gli oblò delle cabine e per i finestrini delle cabine di pilotaggio.

Evonik diventa un prestatore di servizi globali

“Per la realizzazione di questo speciale materiale è necessaria una tecnologia sofisticata e moltissima esperienza, di cui disponiamo in quanto inventori di PLEXIGLAS®”, spiega Roland Mickal, direttore del segmento di mercato Transportation nel settore commerciale Acrylic Products di Evonik. Fin da oggi Evonik è produttore leader del prodotto a monte necessario per le piastre allungate e dal 2018 si occuperà direttamente della realizzazione del processo di stiratura e lucidatura. A tale scopo, nella sede di Weiterstadt è in fase di costruzione uno stabilimento proprio, che consentirà ad esempio anche la produzione di formati di piastre di dimensioni notevolmente più grandi rispetto a quelle finora possibili. In questo video si illustra la produzione da parte di Evonik del prodotto a monte del PLEXIGLAS® allungato e la realizzazione del processo di stiratura:

Video esplicativo: Tecnologia sofisticata, moltissimo lavoro manuale e una consapevolezza elevata della qualità – questi sono i parametri con cui Evonik produce il PLEXIGLAS® allungato.